http://www.amazon.it/ali-della-farfalla-inferno-piedi/dp/6050394563/ref=sr_1_2?s=books&ie=UTF8&qid=1443807669&sr=1-2 VERSIONE CARTACEA
 
http://www.amazon.it/ali-della-farfalla-inferno-piedi/dp/6050394563/ref=sr_1_2?s=books&ie=UTF8&qid=1443807669&sr=1-2
http://www.amazon.it/ali-della-farfalla-inferno-piedi/dp/6050394563/ref=sr_1_2?s=books&ie=UTF8&qid=1443807669&sr=1-2
https://www.facebook.com/groups/35136029976/
 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Dal libro di Wise

Last Update: 7/31/2007 12:09 PM
2/21/2007 10:50 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 846
Registered in: 1/22/2006
Registered in: 2/12/2006
Location: ALBENGA
Gender: Female
Amministratore
Senior User
OFFLINE
Allora, sono solo a metà libro, però ho deciso di farvi conoscere questo concetto molto importante perchè almeno vi portate avanti:
Secondo lui la CPPS (sindrome da dolore pelvico cronico)e quindi anche la C.I. (che non è vista come una patologia della vescica)è provocata da una continua, inconscia ed incessante tensione della muscolatura pelvica. Questa tensione provoca infiammazione dei tessuti, e rende l'ambiente inospitale per nervi, vasi sanguigni e gli organi stessi all'interno del pavimento pelvico. La dolorabilità è estesa anche al colon in quanto adiacente al pavimento pelvico.
Il fatto è che non riusciremo mai a ridurre tale tensione finchè non spezzeremo la catena ansia-tensione-dolore. L'ansia produce tensione, la tensione produce dolore, il dolore produce ansia perchè non si riesce a guarire. Allora la prima cosa da fare è cercare di non provare ansia e vedere al nostro disturbo come un messaggio che il corpo ci vuole dare, cioè che questa tensione lo danneggia!
A me sembra una strada valida, e il solo pensiero che finalmente qualcuno ha trovato una spiegazione razionale alla cosa mi da la forza di combattere, a voi no?

[Modificato da poplife 21/02/2007 11.25]


__________________________________________________

Tutte le informazioni presenti all'interno del forum sono articoli trovati in rete o frutto di esperienze personali maturate dalle pazienti durante gli anni di malattia
Il forum ha scopo informativo e pertanto non siamo responsabili dell'uso delle informazioni.
Consigliamo sempre di chiedere informazioni al proprio medico curante e di non assumere farmaci senza consenso medico.


IL MIO LIBRO SULLA C.I.
http://www.amazon.it/ali-della-farfalla-inferno-piedi/dp/6050394563/ref=sr_1_2
7/31/2007 12:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 210
Registered in: 3/27/2007
Registered in: 3/27/2007
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
cavolo se da la forza Mary!!! [SM=g27987]
Il solo pensiero che ci possa essere una possibilità di un miglioramento tira su il morale alle stelle!!!
Se tu pensi che io la mattina appena sveglia sto benissimo e che i problemi grossi cominciano nel pomeriggio o appena mi rendo conto che si alza il livello ansia/depressione questo gia può far capire molte cose...se ci metti poi che il rivotril (ansiolitico/antiepilettico) mi ha fatto passare quasi tutti i sintomi il quadro è quasi completo....
Simona
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:10 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com