00 4/14/2014 8:25 PM
Ciao a tutti!
Soffro di cistite all'incirca da quando avevo 20 anni, piu' di 15 anni.. Il mio ginecologo all'epoca mi aveva fatto fare diversi tamponi vaginali e uretrali ma non è mai risultato niente. Poi mi ha mandato da un urologo che mi ha fatto fare diversi esami tra cui uroflussometria ma non è risultato nulla secondo lui. Un pò di respiro l'ho avuto sospendendo la pillola anticonceszionale e poi i rapporti. Negli anni successivi alla maggior parte dei rapporti seguiva una citite. Nel 2008n sono stata curata per vulvodinia dalla dottssa graziottin e sono stata bene per due anni. Dopo due anni ho avuto una ricaduta che lei non è riuscita a trattare. Cercando informazioni sulla vulvodinia sono finita da pesce che ha confermato la diagnosi e mi ha fatto fare una riabilitazione del pavimento pelvico. Ora continuo ad avere un pò di dolore ai rapporti e fastidio alla vescica. Negli ultimi anni il dolore delle cistiti è diventato insopportabile... Ho letto anche della correlazione tra ci e tioridite di hashimoto (l'ha avuta mia mamma ed è familiare). Vorrei escludere la diagnosi di ci oppure se confermata vorrei curarmi nel modo migliore. Accetto consigli su specialisti e esperienze simili. Grazie!